Dolci

Torta di Crema all’Arancia

Eccellente unione quella fra la crema vellutata profumata d’arancia e la fragranza della pasta frolla. B-u-o-n-i-s-s-i-ma!! Parola di mamma.

resized_PA070113

Ingredienti 

per la base

  • 350  gr di tipo 00
  • 50 gr di
  • 2 uova
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 1 pizzico di sale fino
  • 100 gr di mascarpone
  • 1 cucchiaini di per dolci
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio

per la crema

  • 1 bicchiere di caldo circa 200 ml
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di farina
  • il succo di 1 arancia
  • le scorzette dell’arancia
  • mezzo bicchiere d’acqua con 1 cucchiaio di zucchero

Procedimento

nb: il procedimento è elaborato, ma sono sicura che non ve ne pentirete e la vostra dolce metà…apprezzerà la vostra dedizione, nonchè il risultato. 

Sulla spianatoia setacciate la farina e disponetela a fontana, incorporate al centro gli  ingredienti e lavorateli bene con la punta delle dita, fino ad ottenere una palla che metterete poi in frigo per una mezz’ora avvolta nella pellicola trasparente.

Ora fate bollire in un pentolino con un bicchiere d’acqua e con 1 cucchiaio di zucchero la scorza dell’arancia per 5 minuti.  Il succo, invece, lo raccoglierete in un bicchiere perchè vi servira’ dopo.

In un altro pentolino, fate scaldare il latte, senza farlo bollire.

Adesso prepariamo la crema: mettete il rosso d’uovo in un pentolino (ma senza mettere il pentolino sul fuoco), unite la farina setacciata per evitare grumi, e mescolando con una frusta, incorporate 2 cucchiai di zucchero. Stemperate col latte caldo continuando a girare finchè non vedrete il liquido uniforme.

Mettete sul fuoco a fiamma bassa e fate addensare la crema continuando sempre a girare per evitare grumi (meglio con una frusta). Unite il succo d’arancia e continuate a mescolare, basteranno pochi minuti e la crema all’arancia sara’ pronta.

Non dimentichiamoci della buccia che abbiamo messo a bollire, ora toglietela dal pentolino e tagliamola a striscioline finissime e incorpiriamo anche  questa alla crema.

Per finire prendiamo  l’impasto dal frigo, togliamone una piccola parte che servira’ per guarnire. Spianiamolo con il mattarello facendo un disco di circa 1, cm di spessore e  largo 27 cm.

Imburriamo la tortiera o foderiamola di carta da e sistemiamoci sopra la base della torta, avendo cura di lasciare i bordi alti.

Farciamo con la nostra crema. Per guarnire, prendiamo la massa messa da parte, tagliamola a striscioline con una rotellina dentata, e creiamoci una decorazione.

Inforniamo a 180 gradi per 45 minuti circa, il forno deve essere gia’ caldo, naturalmente.

Sfornate e servite calda, magari con uno spumantino, o un bel caffè.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>