Antipasti e Aperitivi, Pane e Pizze, Secondi Piatti

TORTA PASQUALINA

Non lasciamoci ingannare non è un piatto dolce, ma bensì una ricetta tipica del periodo pasquale della nostra cucina Marchigiana
Di solito si prepara con le erbette (bietole o ), ma questa è una variante che a quanto sembra è abbastanza gradita.

resized_P4070154

 

INGREDIENTI

per 4 persone

per la pasta fatta in casa:

  • 250 gr. circa di farina
  • 150 ml di acqua
  • 3 cucchiai di olio extravergine

per il ripieno:

  • 6 carciofi
  • 100 gr di ricotta
  • 2 cucchiai di grattugiato
  • 2 cucchiai di
  • 4 uova
  • 2 spicchi d’ aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 limone
  • sale e
  • olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO

resized_P4070151

resized_P4070152

resized_P4070153

 

Per prima cosa prepariamo la pasta:
impastiamo la farina con l’acqua e l’olio e un po’ di sale, mettiamo gli ingredienti in una terrina e lavoriamoli con le mani.
Formiamo da questo impasto 3 palline uguali e facciamole riposare coperte da un canovaccio per circa una mezz’ora.
Intanto puliamo i carciofi, nettandoli dalle foglie più dure e tagliandoli a spicchi.
Immergiamoli in acqua fredda e succo di limone per 30 minuti.
Riscaldiamo l’olio in una padella e tritiamo gli spicchi d’aglio e il prezzemolo, aggiungiamo i carciofi affettati sottili, e facciamoli cuocere aggiungendo un mestolo di acqua calda, sale e pepe.
Il tempo di cottura è di circa 10 minuti.
Prepariamo una terrina e mettiamo dentro la ricotta, il latte, lavoriamola un po’ per ammorbidirla, aggiungiamo il Parmigiano, 2 uova intere e 2 albumi, mescoliamo, aggiustiamo di il sale e pepe.
In ultimo incorporiamo i carciofi. Accendiamo il a 180°.
Stendiamo con il mattarello (fino a renderla quasi trasparente) 1 pallina di pasta, ungiamo una tortiera da forno e mettiamoci la sfoglia di pasta ottenuta.
Versiamoci sopra il ripieno e i 2 tuorli d’ al centro.
Stendiamo la seconda pallina e adagiamola sopra, ungiamola con l’olio e ricopriamola con l’ultima sfoglia.
Arrotoliamo bene i bordi per sigillare tutto ed inforniamo per 40 minuti.

I CONSIGLI DELLA MAMMA

Se come spesso succede non avete tempo di preparare la sfoglia in casa, potete usare la pasta sfoglia già pronta, ricordatevi però assottigliarla con il mattarello.
Potete portare a tavola con questo piatto un vino bianco fresco oppure, una birra aromatizzata.

2 Comments

  1. Ana

    Grazie di tante ricette! Ho fatto la pascqualina ed é stato proprio un successo!! Un beso a la hija de la cocinera!

    • figlia della cuoca/hija de la cocinera

      grazie a te per aver visitato il mio sito, continua e vedrai altre bontà che sto preparando!!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>