Contorni

SFORMATO DI CAVOLFIORE

Ecco un modo diverso di portare in tavola il cavolfiore, ortaggio molto ricco di vitamina C, che rafforza le difese, e B9, molto importante per il rinnovamento delle nostre cellule.
Ha molti altri effetti benefici per la nostra salute e inoltre ha poche calorie .
Così preparato, ha un gusto molto più delicato e sicuramente lo gradiranno anche i nostri bambini.
resized_2014-01-20 21.25.42picasa

INGREDIENTI

per 4 persone

  • 1 cavolfiore – circa 700 gr -
  • 100 ml di
  • 80 gr di
  • 80 gr di grattugiato
  • 50 gr di
  • 4 uova
  • pane grattugiato -circa 2 cucchiai -
  • noce moscata
  • sale e pepe
  • uno stampo rotondo della capacità di circa 1 lt con il buco centrale.

Procedimento

resized_2014-01-20 19.51.55picasa

Laviamo bene il cavolfiore, sotto l’ acqua corrente.
Mettiamo sul fuoco una pentola con l’acqua e appena comincia a bollire aggiustiamo di sale e immergiamo il cavolfiore, facendolo cuocere per circa 20 minuti, a pentola coperta.
Trascorso questo tempo scoliamo il cavolo e lo mettiamo in un piatto.
Facciamo fondere, in un tegame,  40 gr di burro. Una volta fuso, uniamo il cavolo, diviso in piccole cime.
Schiacciamolo con una forchetta e saliamo, insaporiamo con la noce moscata, lasciamolo cuocere a fuoco basso in pentola per qualche minuto in più.
Adesso prepariamo la besciamella.
Facciamo sciogliere il burro in un pentolino, aggiungiamo la farina e, sempre mescolando, incorporiamo il latte.
Facciamo bollire per qualche minuto continuando a mescolare, finché non inizieremo a notare che si è addensata. Una volta pronta la besciamella, in una terrina la uniamo al cavolfiore, incorporiamo anche il Parmigiano e le uova, che avremo precedentemente sbattuto con un pizzico di sale.
Mescoliamo tutto con un cucchiaio di legno, in modo da ottenere un impasto cremoso e facciamo cuocere per altri 2- 3 minuti.
A questo punto accendiamo il a 180°, imburriamo e spolveriamo di pangrattato lo stampo, poniamo l’impasto di cavolfiore nello stampo e lo scuotiamolo leggermente per farlo aderire alle pareti dello stampo in modo omogeneo. Inforniamolo per 45 minuti.
Sarà pronto solo quando sarà ben dorato in superficie.
Estraiamolo dal forno e mettiamolo su un piatto da portata, serviamolo ben caldo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>