Secondi Piatti

ARROSTO DI POLLO ALLE OLIVE

Il protagonista di questo piatto è il pollo…
E’ un arrosto economico, nutriente e leggero reso appetitoso dal ripieno alle olive

resized_P2170034picasa

INGREDIENTI
per 4 persone

1 petto di pollo intero ( circa 800 gr)
150 gr di olive bianche disossate
300 gr di spinaci lessati
2 spicchi d’aglio
1 bicchiere di secco
1 bicchiere di “Marsala secco”
2 salsicce
150 gr di pancetta a fettine sottili
200 gr di formaggio del tipo “emmenthal”
3-4 rametti di rosmarino
un ciuffo di salvia e del timo
1 costa di sedano
1 bicchiere di brodo ( va bene anche di dado)
olio extravergine
sale e pepe

serve anche dello spago da cucina e della carta da

PROCEDIMENTO

resized_P2170011picasa

Fatevi aprire il petto di pollo , posatelo sul tagliere e cominciate a farcirlo:
innanzitutto salate e pepate la e sistemate all’interno per prima la salsiccia sbriciolata, poi le olive tagliate a rondelle, gli spinaci ( dopo averli lavati, lessati e ben strizzati), quindi il formaggio tagliato a bastoncini.
Per profumare aggiungete anche degli aghetti di rosmarino.
Cominciate a chiudere la carne, poi una volta arrotolata, rivestitela con le fette di pancetta, infine legatela con lo spago da cucina.
Inserite in più punti , sotto lo spago i rametti di rosmarino.
Accendete il forno a 220. °

Sistemate l’ arrosto in una pirofila da forno unta di olio, aggiungete l’aglio, tagliato a metà, le altre erbe aromatiche, ed infornate per 10 minuti a 220°.
Dopo che si sarà colorita la carne, abbassate il forno a 180 e irrorate con il vino caldo, e giratela.
Incorporate anche il Marsala e cuocete per circa 40 minuti, coprendo la carne con della carta da forno bagnata e strizzata , (eviteremo così che la carne si asciughi troppo).
Durante la cottura, aggiungete ogni tanto del brodo , sempre caldo, poco alla volta.

Una volta ultimata la cottura, togliete l’arrosto dalla pirofila, raccogliete il , dopo aver eliminato gli aromi e frullate nel mixer.
Eliminate lo spago, tagliamo a fette sottili , trasferitele su un piatto da portata ed irrorate con il sugo frullato.

I CONSIGLI DELLA MAMMA
Io ho portato in tavola come contorno alla carne delle zucchine trifolate, ma va benissimo anche dell’insalatina mista di stagione.
Importante è servire un buon vino, in questo caso ho portato in tavola un ” Rosso Piceno.”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>