Primi Piatti

PRIMI PIATTI NATALIZI – ” CAPPELLETTI IN BRODO DI CAPPONE”

Nel pieno rispetto della tradizione marchigiana, per Natale propongo come primo piatto d’eccellenza i cappelletti al brodo di cappone.
1526910_533088563454624_653260951_n

CAPPELLETTI AL BRODO

per la pasta fresca

  • 500 gr. di
  • 5 uova
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • mezzo guscio di uovo d’cqua

per il ripieno

  • 100 gr. di prosciutto
  • 50 gr di mortadella
  • 100 gr di petto di pollo
  • 100 gr di lombo di maiale
  • 100 gr di grattugiato
  • noce moscata
  • 30 gr di burro
  • sale, pepe

PREPARAZIONE DELL’IMPASTO

Facciamoci tritare insieme dal macellaio tutti i tipi di , deve essere macinata finemente.

Mettiamo in una terrina la carne ed impastiamola con la noce moscata, il formaggio, il sale ed il pepe,  poi sciogliamo il burro ed incorporiamolo.Facciamolo riposare in frigo e intanto prepariamo la sfoglia per i cappelletti.

PROCEDIMENTO PER LA SFOGLIA

Setacciamo la farina a fontana sulla spianatoia e riuniamo al centro le uova, l’olio e l’acqua. Lavoriamo bene e a lungo la pasta e poi tiriamola con un mattarello, oppure con l’apposita macchinetta. La sfoglia deve essere sottile.

Da questa ritagliamo delle strisce larghe 2 cm e mezzo che poi divideremo in quadratini di 2,5 cm di lato .
Per evitare che la sfoglia si secchi, (perché se facciamo da soli il procedimento è lungo e c’è questo rischio) teniamo coperta la sfoglia che non usiamo con un telo umido.

Al centro del quadratino sistemeremo un piccolo mucchietto di ripieno.  Una volta messo il ripieno al centro, ripieghiamo la sfoglia a triangolo e richiudiamola, premendo bene le estremità, girandola intorno a un dito, per dargli la forma di un piccolo cappello. Da qui, il nome di cappelletto, appunto.

Una volta finita tutta la sfoglia, disponiamo i nostri cappelletti su un telo leggermente infarinato e lasciamoli asciugare.

Serviamoli in brodo di cappone, sono veramente unici.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>