Marmellate e Conserve

PESCHE ALLO SCIROPPO

Arricchiamo la nostra dispensa di un gustoso frutto estivo: la pesca.
Ci servirà per preparare dei golosi dessert, guarnire dei dolci o delle friabili crostate, ma anche semplicemente gustate da sole , magari con un ciuffetto di panna sopra,o accompagnate da buon un gelato alla vaniglia.. il loro dolce sapore ci farà tornare alla mente le nostre calde giornate estive

Iresized_P9110094picasa

1 kg di pesche bbastanza sode
1 litro e mezzo di acqua
150 gr di zucchero ( io ho messo quello di canna)
dei vasi di vetro per conserve puliti bene e già ‘ sterilizzati (facendoli bollire per almeno 15 minuti.)

PROCEDIMENTO

Lavate ed asciugate bene le pesche, sbucciatele e tagliatele a spicchi.
Mettete sul fuoco a cuocere con l’acqua e zucchero e portate ad ebollizione,, mescolando con delicatezza.
Dopo 5 minuti, prelevate la frutta con un mestolo forato e lasciate lo sciroppo sul fuoco finché non sia ridotto quasi della metà.
Disponete adesso la frutta nei vasi di vetro, puliti e sterilizzati, distribuitevi lo sciroppo tiepido .; ATTENZIONE prima di chiudere il vaso assicuratevi che non formi le bolle d’aria e che il liquido copra bene la frutta.
Infine tappate i vasi, avvolgeteli bene con dei canovacci e fateli sterilizzare ancora per 35- 40 minuti in una pentola capiente.
Toglieteli dall’acqua solamente dopo che si è raffreddata.

Riponeteli in un luogo fresco e possibilmente al buio e non consumatele prima di 2 mesi.
resized_P9110098picasa
UN CONSIGLIO

Non mi stanchero’ mai di dirvi di prestare la massima attenzione nella sterilizzazione dei nostri barattoli di vetro
A questo proposito vi aggiungo un articolo a parte che è bene seguire dettagliatamente per non incorrere a qualche spiacevole inconveniente.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>