Primi Piatti

Lasagne in bianco con asparagi e piselli

Finalmente possiamo preparare le nostre pietanze scegliendo fra la varietà di che ci offre la primavera: , carciofi, asparagi, e zucchine, trasformando i nostri soliti primi in sfiziose specialità.

Prepariamo insieme le lasagne alle verdure.

 

INGREDIENTIresized_P5060079picasaresized_P5060081picasaresized_P5070088picasaresized_P5070086picasa

(per 6 persone)

  • 500 gr di sfoglia per lasagne (io l’ho preparata in casa con 5 uova e 500gr di )
  • un mazzetto di asparagi da 500 gr
  • 4 carciofi
  • 300 gr di piselli freschi ( ma vanno bene anche i surgelati)
  • 150 gr di pancetta
  • olio extravergine
  • 1 piccola cipolla
  • 100 gr di grattugiato
  • il succo di mezzo limone
  • mezzo bicchiere di

Besciamella 

  • 1 litro di latte
  • 50 gr di
  • 2 cucchiai di farina
  • noce moscata
  • sale, pepe
  • panna da cucina 200 ml

PREPARAZIONE

per la sfoglia

Se avete tempo e volete provare a fare anche la sfoglia a casa, preparatela con 5 uova e 500 gr di farina e impastatela con 1 cucchiaio di olio. Lavorate il tutto in una spianatoia infarinata fino a ottenere una massa morbida. Dividete questa massa in due parti per poterla lavorare meglio con il mattarello.
Stendete una massa alla volta con il mattarello, avendo cura di infarinarla per non farla appiccicare nè al mattarello, nè alla spianatoia. Una volta ottenuta una sfoglia di 2 millimetri al massimo, di spessore, da ognuna delle due masse, tagliatela in rettangolidi circa 15 cm di lunghezza e 7 di larghezza.

Così facendo, ne dovreste ricavare almeno 20 circa.

Se, invece, non potete fare la sfoglia compratela, ne serve circa mezzo kg.; meglio se la comprate già tagliata in rettangoli.

per il ripieno

Adesso prepariamo le verdure. Dopo aver pulito dalle fogli piu’ dure e averli messi a bagno per una mezz’ora nell’acqua e succo di limone (cosi’ non si anneriscono), tagliamo i carciofi in spicchi.

Puliamo e laviamo bene gli asparagi, tagliamoli a rotelline, eliminando la parte inferiore del gambo, che rimane molto dura. Prendiamo una padella larga e facciamoci soffriggere leggermente la cipolla tagliata sottile e la pancetta fatta a dadolini.

Uniamo poi al trito di cipolla e pancetta anche le nostre verdure, piselli, asparagi e carciofi, sfumiamo con il vino bianco saliamo e facciamo cuocere per una ventina di minuti circa a fuoco basso.

Besciamella

Mettiamo a scaldare a fuoco basso il burro, incorporiamo la farina (meglio se setacciata, per evitare grumi) e giriamo bene con un cucchiaio di legno, dopo alcuni secondi, versiamo il latte, poco alla volta, e continuando a girare, aggiungiamo un pizzico di sale, spolveriamo con il pepe e una grattatina, o un pizzico, di noce moscata,

Quando si sara’ addensata, (dopo circa 7 – 8 minuti) spegnete e aggiungete la panna da cucina e il parmigiano grattugiato.

Ora cuociamo le lasagne. Prepariamo, prima, la terrina da , ungendone il fondo con besciamella e verdura.
Prepariamo una pentola d’acqua e quando questa bolle saliamo e cuociamo i rettangoli di pasta, mettendocene 4 o 5 per volta. Quando saranno cotti, li scoliamo con un mestolo forato e li passiamo, uno per uno, prima in una terrina con acqua fredda (per fermarne la cottura), poi li togliamo e li passiamo in un canovaccio per asciugarli dell’acqua in eccesso, infine li mettiamo nella terrina da forno.

Scaldiamo il forno a 200°, nel frattempo.

Iniziamo a fare gli strati, in quest’ordine: sfoglia, verdure e besciamella, incorporando anche del parmigiano in mezzo e qualche fiocchetto di burro ogni tanto, fino a esaurire tutti gli ingredienti. L’ultimo strato sarà costituito da besciamella e da un’abbondante manciata di parmigiano con la quale si creerà una gustosa crosticina dorata.

Cuociamo in forno già caldo a 200 gradi, per almeno 40 minuti, e BUON APPETITO

 

I CONSIGLI DELLA MAMMA

Se volete fare proprio un bella figura con i vostri amici, servite un buon vino bianco fresco.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>