Primi Piatti

INSALATA FRESCA DI ORZO PERLATO

L’orzo è un cereale che uso molto, mi piace sopratutto per realizzare insalatone, specialmente in estate, trovo che sia un alimento leggero e molto rinfrescante.
Sostituisce degnamente il riso ed ha moltissime proprietà nutritive e sul fronte delle vitamine, oltre alla A, ne possiede anche tante del gruppo B.
E’ un buon antinfiammatorio ed è composto da zuccheri, ferro, potassio, magnesio, calcio, sodio e fosforo.
Purtroppo, però come altri cereali contiene GLUTINE e non è pertanto un alimento indicato per chi soffre di CELIACHIA.

resized_P5300054

INGREDIENTI

250 gr di orzo perlato
2 uova
un mazzetto di rucola
150 gr di tonno sott’olio
200 gr di gamberetti lessati
2 cucchiai di maionese ( a piacere)
sale, pepe
2 cucchiai di mandorle tostate
2 cucchiai di aceto balsamico
olio extravergine

PROCEDIMENTO

Sciacquare l’orzo molto bene e farlo bollire per circa 20 minuti in acqua salata.
Far rassodare le uova, mettendole in un pentolino in acqua fredda, farle bollire per 10 minuti, lessare i gamberetti in acqua per pochi minuti.
Una volta pronto l’orzo, scolarlo e raffreddarlo passandolo sotto l’acqua fredda; sbucciare le uova sode e affettarle, sgusciare i gamberetti, lavare bene la rucola e tagliarla,
tritare grossolanamente le mandorle.
Prendere una terrina bella capiente e versare gli ingredienti, cominciando dall’orzo, le mandorle, i gamberetti , il tonno sbriciolato, la rucola.
Preparare una ciotola in cui verseremo 3 cucchiai di olio, il sale , il pepe e l’aceto balsamico.
Emulsionare tutto bene mescolando con una forchetta ed infine versare il condimento sulla nostra insalata, amalgamare bene ed infine servire…

A piacere possiamo accompagnare il nostro piatto a della maionese, ( fatta in casa) ma credo che così sia più leggera ed invitante!

BUON APPETITO

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>