Primi Piatti

FUSILLI AI CARCIOFI

Il carciofo in questo periodo è il ” re” dei mercati di Primavera.
Ricco di vitamine è lo spazzino dell’intestino: depura il nostro fegato e ci aiuta a combattere il colesterolo.
Possiamo gustarlo in moltissimi modi, perfino crudo, preparato in insalata.
A noi piace particolarmente come condimento alla pasta…

resized_P3030070picasa

INGREDIENTI
per 4 persone

400 gr di pasta corta tipo fusilli
3 carciofi
50 gr di pinoli
mezza
2 spicchi d’aglio
1 limone
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
mezzo bicchiere di
prezzemolo
100 gr di prosciutto crudo in una sola fetta
60 gr di formaggio pecorino grattugiato
sale e pepe

PROCEDIMENTO

Mondate i carciofi dalle foglie più dure, tagliateli a fettine sottili e metteteli in acqua fredda e succo di limone per una mezz’ora.
Prendete una padella abbastanza capiente, (dove poi farete saltare anche la posta ) preparate un trito di aglio, cipolla e prezzemolo, e fatelo appassire in padella con l’olio aggiungete il prosciutto tagliato a dadini, i carciofi a fettine sottili e quando si saranno un po’ dorati, potete versare il vino.
Fate insaporire per qualche minuto, aggiungete un mestolino di acqua calda con cui farete finire di cuocere per altri 10 minuti, a fuoco dolce e con il coperchio.
Intanto fate tostare i pinoli in in padellino antiaderente e una volta dorati, tritateli finemente ed incorporateli al sugo.
Fate cuocere i fusilli al dente , scolateli e trasferiteli nella pentola con il sugo di carciofi.
Mantecate la pasta unendo il formaggio grattugiato, se ( nel caso fosse troppo asciutta) occorre unite anche 2 cucchiai di acqua di cottura, un pizzico di pepe e un filo d’olio a crudo.

IL CONSIGLIO DELLA MAMMA

Quando si usa come condimento il formaggio ” pecorino”, che è molto e , è sempre bene regolarci con il sale ed il pepe.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>