Antipasti e Aperitivi

FRITTATONA DI CIPOLLE ROSSE PROFUMATA ALLA SALVIA

Vi voglio proporre una frittata soffice, diversa perché fatta cuocere in forno dal sapore dolce e delicato, reso tale dalle famose cipolle di Tropea .

Sono delle cipolle rosse dal sapore dolce dovuto al clima e al suolo di questa zona, la Calabria e precisamente nella fascia tirrenica che va tra Cosenza e Vibo Valentia.
Conosciuta anche per le proprietà uniche e benefiche del suo bulbo, sono una fonte di vitamine : C ,E , di ferro, selenio e zinco, magnesio e sodio.
Una delle innumerevoli proprietà di questo all’apparenza umile ortaggio, è quella di avere degli effetti benefici anche per le arterie e per il cuore.
L’avreste mai detto ?

Ma ora vediamo come trasformare la nostra cipolla Rossa in una soffice, semplice e gustosa frittata:

INGREDIENTI
resized_P8260194picasa
dosi per 4 persone
400 gr. di cipolle rosse
8 uova
5, 6 foglioline di salvia
50 gr . di parmigiano o grana grattugiato
olio extravergine di oliva
sale, pepe

PROCEDIMENTO

Cominciamo con sbucciare le cipolle, tagliamole prima a metà e poi a fettine sottili, facciamole stufare in una padella antiaderente con poco sale e 5 cucchiai di olio, a fuoco abbastanza vivace, per 3- 4 minuti.

Abbassiamo poi la fiamma e incorporiamo alle cipolle la salvia tagliata finemente. Mettiamo il coperchio e facciamo continuare la cottura per almeno altri 20 – 25 minuti, rigirando ogni tanto.
Intanto rompiamo le uova in una terrina e sbattiamole bene aggiungendo il formaggio grattugiato, il sale e il pepe.
Una volta cotte le cipolle le incorporiamo alle uova, mescolando bene per farle amalgamare .
Intanto accendiamo il forno a 200° , deve essere bello caldo, e versiamo la nostra frittata in una terrina meglio se rettangolare di circa 22 cm per 24, foderata di carta da forno.

Adesso sistemiamola nella parte centrale del forno e facciamo cuocere per 3-4 minuti, o almeno fino a che non vediamo la crosticina dorata.
resized_P8260206picasa

Serviamola tiepida, ma anche fredda è sempre ottima e leggera.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>