Secondi Piatti

INVOLTINI DI VITELLO AL BRANDY CON CARCIOFI

Se volete preparare una squisita cenetta, vi consiglio questo piatto, semplice e gustoso.
La carne abbinata ai si sposa molto bene e rende ancora più vitaminico il nostro secondo.
Buon appetito
resized_CAM00400 (1)
INGREDIENTI
per 4 persone

8 fettine di vitello sottili
150 gr gr di
8 fettine di
5 carciofi
2 fette di lasciate ammorbidire in 2 dita di latte
1 bicchierino di
1 bicchiere di caldo ( preparato col dado)
100 gr di formaggio molle ”
2 cucchiai di da cucina
3 cucchiai di olio extravergine
q.b
1 cucchiaio di concenrtato di
salvia, prezzemolo e 2 foglie di
2 spicchi di aglio
sale e pepe .
resized_CAM00395

PROCEDIMENTO

Preparate le fettine eliminando col coltello eventuali filettini di grasso, sistematele su un tagliere.
Togliete la pellicina alla salsiccia e tritatela con la salvia e le molliche di pane ben strizzate.
Mischiate questo impasto con il formaggio .
Mettete una fetta di mortadella in ogni fetta di carne e poi distribuitevi sopra il ripieno;
ora arrotolate ogni fettina su se stessa formerete così un involtino che fisserete con un paio di stecchini.
Potete anche legarli con del filo da cucina, se preferite .
Passate gli involtini così preparati nella farina, scuoteteli bene per toglierne l’eccesso.
Pulite bene i carciofi, nettandoli dalle foglie più dure, lavateli e tagliateli a spicchi.
Ora prendete una padella capiente e ponetela sul fuoco con l’olio , l’aglio, l’alloro, il prezzemolo e i carciofi a spicchi.
Cuocete per qualche minuto e poi aggiungete gli involtini, rosolateli e bagnateli con brandy, mescolate delicatamente , aggiungete il brodo, il sale e i pepe e il pomodoro.
Mettete il coperchio e fate cuocere per circa 30 inuti a fuoco basso.
A fine cottura aggiungete la panna liquida che renderà così la salsa ben legata, lasciate sobbollire solo pochi minuti.

I CONSIGLI DELLA MAMMA

Servite gli involtini accompagnati a un vino Rosso, io ho portato un Rosso Piceno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>