Antipasti e Aperitivi, Secondi Piatti

“CHICCHE DI SALMONE “

Vi voglio presentare questo piatto che ho realizzato per i miei nipotini che, come anche tanti bambini, solitamente non amano il gusto del pesce.
Preparato in questo modo, vi assicuro che si leccheranno anche le dita come hanno fatto i miei…

resized_CAM00549

INGREDIENTI

1 trancio di da 300 g
4 piccole 300 g circa
3
2 cucchiai di grattugiato
1 cucchiaino di resized_CAM00534
150 g di pane grattugiato
3 cucchiai di
1 cucchiaio di aceto bianco
1 cucchiaio di tritato
la scorza di mezzo grattugiata
e
per friggere
( io uso quello di arachidi)

PROCEDIMENTO
Per prima cosa lessiamo le patate mettendole ( con la buccia ben lavata) in una pentola con abbondante acqua, si cuoceranno in circa 25-30 minuti.
Facciamo cuocere anche il salmone dopo averlo privato della pelle e delle spine, lo tufferemo in acqua bollente in cui avremo messo l’aceto, cuocerà in 10 minuti.
Prendiamo una terrina e incominciamo a preparare l’impasto delle ” chicche”:
mettiamo le patate lessate , sbucciate e tagliate a cubetti, il salmone spezzettato, un uovo, il formaggio, sale e pepe, noce moscata, il limone grattugiato, e frulliamo tutto con il mixer;
in mancanza, possiamo anche passarlo al passaverdure.
Otterremo così un impasto omogeneo, aggiungiamo alla fine anche il prezzemolo tritato, formiamo delle polpettine.
Ora prendiamo 3 piatti in cui metteremo:
la farina, le uova sbattute , e il pane grattugiato.
Prendiamo le nostre polpettine una alla volta e che passiamole (delicatamente) prima nella farina, poi nelle uova ed infine nel pane grattugiato, fino a che non avremo finito tutto l’impasto ( a me ne sono venute circa 12-13 )
Scaldiamo l’olio di semi in una larga padella e friggiamo le nostre “chicche” basteranno circa 3- 4 minuti, il tempo che siano belle dorate, e potete scolarle
Passatele nella carta da cucina, una volta scolate, per togliere così l’eccesso di olio.
Servitele calde , ma anche fredde devo dire che sono ottime!
resized_CAM00538resized_CAM00537resized_CAM00540resized_CAM00542

I CONSIGLI DELLA MAMMA

Se volete gustare al meglio queste polpettine , vi consiglio di portare in tavola un vino bianco frizzante fresco o anche con una birra aromatica, trovo che birra e pesce sia un abbinamento strepitoso!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>